accountaccountbagbagzalando logomenu

Diritto di restituzione entro 100 giorni

Spedizione e reso gratuiti*

Aiuto e contatti

Breve storia di Zalando

2008
Ottobre:
Zalando.de è online! La gamma prodotti è piuttosto ridotta ma comprende scarpe di brand attentamente selezionati. I pacchi vengono preparati nel seminterrato degli uffi ci e ritirati quotidianamente da DHL.
Novembre:
Le vendite crescono rapidamente! Il numero di brand disponibili su Zalando è aumentato e si pianifica l’introduzione di borse nell’assortimento.
Dicembre:
Per Zalando è l’ora delle prime vendite natalizie: il team si mette all’opera per preparare pacchi di Natale. I clienti ricevono voucher personali a tema. Vengono terminati gli ultimi approvvigionamenti per la collezione estiva 2009.
2009
Gennaio:
Il magazzino realizzato nei seminterrati è stipato fino al soffitto. Gli spazi rimasti vuoti negli uffici vengono temporaneamente utilizzati come magazzino. L’assenza di spazio regna sovrana. Si inizia a discutere su come realizzare una struttura nuova e organizzata per lo stoccaggio.
Febbraio:
Il magazzino di Zalando viene trasferito; migliaia di confezioni di scarpe vengono trasportate su pallet e ordinate all’interno di scaffali. Grazie al nuovo magazzino è possibile inviare più velocemente gli ordini ai clienti – le spedizioni escono il giorno stesso dell’effettuazione dell’ordine!
Marzo:
Zalando riceve molti feedback positivi: i clienti possono ora attribuire una valutazione ai prodotti acquistati direttamente sul sito, condividendo le proprie esperienze con gli altri clienti. Questo nuovo servizio viene accolto molto positivamente in quanto la gamma dei prodotti -in particolare per quanto riguarda la collezione primaverile- si è estesa notevolmente a GDS, fiera internazionale del fashion di Düsseldorf, permette a Zalando di attirare l’attenzione di ulteriori aziende.
Aprile:
Zalando si espande in Austria, mantenendo la propria proposition di spedizione e reso gratuiti.
Maggio:
Vengono introdotti i primi prodotti della collezione Autunno/Inverno. Zalando offre già 59 marche. Viene pianificata un’ulteriore espansione del magazzino.
Giugno:
Zalando si sposta in un nuovo ufficio in Zinnowitzer Straße, nel cuore di Berlino: la nuova sede è quattro volte più grande rispetto alla precedente.
Agosto:
Zalando porta a termine le preparazioni per l’imminente stagione invernale 2009/2010
Settembre:
Zalando prepara il primo spot televisivo che verrà trasmesso, tra i vari canali, anche su MTV, NTV e Pro 7. Grazie alla presenza televisiva, Zalando riesce a incrementare notevolmente la propria popolarità.
Ottobre:
Zalando è il numero uno! L’intero team festeggia con un party selvaggio e i clienti vengono ricoperti di offerte da capogiro.
Novembre:
Il successo di Zalando è ora ufficiale: Zalando riceve un punteggio di 1.5 nellacategoria Customer Satifi sfaction and Service di TÜV Süd.
Dicembre:
È Natale e il team di Zalando è completamente assorbito dai preparativi. Le scarpe sono diventate un regalo natalizio ambito e anche quest’anno Zalando riesce a raccogliere un gran numero di ordini.
2010
Gennaio:
Zalando estende la propria gamma alle calzature per bambino. Nel frattempo prende vita il team Social Media di Zalando. I clienti vengono informati attraverso Facebook e Twitter su trend di moda, prodotti e ultimi aggiornamenti. Ai giornalisti viene inviato il primo Print Lookbook contenente il meglio della nuova collezione Primavera/Estate 2010, in modo da aumentare la notorietà dei prodotti Zalando.
Febbraio:
Zalando estende ulteriormente le proprie categorie includendo abbigliamento per uomo e donna. Viene inoltre introdotto il Fashion Blog di Zalando. Oltre a presentare news e aggiornamenti relativi ai brand di moda, vengono forniti consigli per lo shopping e novità sul mondo del fashion.
April:
Zalando Lounge è online. Gli utenti registrati hanno ora accesso a forti sconti su prodotti di designer esclusivi o di brand premium.
Maggio:
Zalando inizia a sviluppare il primo spot TV, “Warning”, che verrà mandato in onda su tutti i principali canali TV tedeschi tra cui ProSieben, Sat. 1, MTV e n-tv. La brand awareness aumenta significativamente a seguito della campagna. Nel frattempo viene lanciato Zalando Sports che offre abbigliamento, calzature sportive e attrezzature.
Giugno:
Viene lanciata Zalando Beauty, una selezione esclusiva di prodotti per la bellezza e la cura del corpo.
Agosto:
Il team Zalando è cresciuto così rapidamente che diventa necessario trasferirsi in un nuovo ufficio. Questa volta viene scelta una vecchia centrale elettrica in Sonnenburger Straße 73 (Prenzlauer Berg, Berlino).
Settembre:
Viene lanciato Zalando.nl. Ora anche i clienti dei Paesi Bassi possono usufruire del servizio e dell’assortimento che hanno reso famoso Zalando. Nello stesso mese viene lanciata la nuova campagna televisiva “Commune”.
Dicembre:
Zalando va online in Francia.
2011
Febbraio:
In Germania viene lanciata la terza campagna TV di Zalando, “Camping”.
Marzo:
Zalando è fi nalmente online in Italia. Nello stesso mese viene pubblicato per la prima volta il magazine di Zalando.
Aprile:
Zalando va online in Gran Bretagna.
Maggio:
Zalando Lounge lancia in Francia con il nome Zalando Privé.
Luglio:
Il magazzino di Brieselang è operativo e inizia a inviare i primi pacchi. Nello stesso mese in Germania viene lanciato News & Style, fonte di ispirazione dove i clienti di Zalando possono trovare utili consigli moda.
Agosto:
Viene mandato in onda “Bank Robbery”. Nel frattempo Zalando apre un secondo ufficio nel quartiere di Prenzlauer Berg. Il mercato austriaco, nel qualeZalando era già presente, può ora usufruire del sito dedicato Zalando.at.
Settembre:
Viene lanciato lo spot “Sports”.
Ottobre:
Iniziano i lavori per la progettazione del nuovo magazzino di Erfurt. Viene inoltre aperto il sito dedicato alla Svizzera, Zalando.ch.
Novembre:
Vengono pubblicate 800.000 copie del magazine di Zalando che saranno distribuite in Germania, Austria, Francia e Svizzera – la tiratura aumenta a ogni pubblicazione della rivista.
Dicembre:
A Erfurt iniziano ufficialmente i lavori di costruzione. Zalando Home viene lanciato in Germania.
2012
Febbraio:
Zalando diventa partner ufficiale dello show di casting “Germany’s Next Top Model”. Al contempo va in onda il nuovo spot “Game Show”.
Marzo:
Viene lanciata la prima Zalando Collection. La linea viene presentata all’interno di un pop-up store nel centro di Berlino.
Aprile:
Zalando è online in Svezia.
Maggio:
Zalando lancia in Belgio e Spagna.
Agosto:
Zalando apre il sito dedicato alla Polonia.
Settembre:
Viene inaugurato il sito dedicato alla Norvegia.