accountaccountbagbagzalando logomenu

Pagamento sicuro con Paypal

Spedizione e reso gratuiti

Aiuto e contatti

Italiani e acquisti online

Scopri abitudini e preferenze

Ecco come gli italiani acquistano online

Zalando ha condotto un’indagine su un campione di 1000 consumatori per approfondire la conoscenza delle abitudini e delle preferenze degli italiani riguardo agli acquisti online. I risultati sono stati a dir poco sorprendenti. Immaginate che il 93% dichiara di acquistare anche per altre persone, perché meno pratiche con lo shopping in rete, mentre il 90% ha provato a convincere altri a fare acquisti di moda online e il 72% afferma di esserci addirittura riuscito. Gli italiani preferiscono sicuramente ritagliarsi del tempo libero e fare gli acquisti con calma, ed infatti il 64% acquista comodamente da casa. Generalmente hanno bisogno di riflettere qualche giorno per effettuare un acquisto (73%): più decisi gli uomini (30%), che effettuano l'acquisto in pochi minuti, rispetto alle donne (24%). La tentazione per uno sconto è sempre molto forte (73%): l'avreste mai detto che quasi la metà degli italiani sarebbe disposta a modificare un impegno di studio o lavoro o addirittura a svegliarsi di notte pur di approfittare di una promozione?

Si direbbe che agli italiani piace tanto acquistare dal proprio smartphone, ed infatti circa la metà ha scaricato sul proprio device dalle 2 alle 5 app di shopping e il 42% utilizza l'app del suo store preferito per effettuare acquisti. Le funzioni che rendono un app di moda maggiormente apprezzata dagli utenti sono: 1) ricerca semplice ed efficace 2) descrizione del prodotto utile a comprenderne le sue caratteristiche 3) un check out facile ed intuitivo. Anche dal lato mobile troviamo un grande interesse per gli sconti, ed infatti le notifiche che gli utenti ricevono più volentieri sono quelle su offerte e promozioni (76%). Anche quelle sullo stato dell'ordine risultano molto apprezzate (61%) perché è sempre bene monitorare lo stato del proprio acquisto. Una curiosità: ben 6 italiani su 10 affermano di utilizzare lo smartphone mentre fanno shopping nei negozi tradizionali. Questo sia per confrontare i prezzi dei prodotti tra retailer e e-commerce store sia per cercare informazioni sugli stessi.

Anche se lo shopping ha un potere terapeutico, sembrerebbe che gli italiani (54%) facciano shopping online quando sono di buon umore, mentre solo l'8% afferma di effettuare acquisti quando è giù di morale. Ci sono poi quelli più pragmatici che dichiarano di effettuare solo gli acquisti necessari (35%). Non lo avremmo mai detto, ma gli italiani si sentono a disagio a dover rendere un articolo: infatti ben 6 intervistati su 10 affermano di avere provato fastidio o addirittura senso di colpa, almeno qualche volta, nella restituzione di un prodotto, che sia un paio di scarpe da donna o una camicia alla coreana da uomo. In questo ambito sembra che siamo abbastanza pigri con quasi il 50% degli italiani che afferma di non aver reso qualche articolo perché non aveva voglia o tempo di restituirlo. Un'ultima curiosità: oramai sembra che il mezzo di maggiore ispirazione non sia più la cara vecchia TV ma i canali online. Infatti social network e siti web (48%) sono i media preferiti da cui trarre ispirazione, mentre 1 italiano su 3 continua a preferire il piccolo schermo.