Gonne

Filtri più popolari
6.164 articoli

Come indossare le gonne: l’abbinamento perfetto in base alla tua silhouette

Indossate da secoli, le gonne sono un capo che non passa mai di moda. Lunghe, corte, midi, mini o maxi, l’importante è sapere come abbinare la gonna in base alla silhouette per un outfit comodo ed evergreen. Alcuni modelli di gonne sono maggiormente indicati per le persone alte dalle forme perfette, mentre altre hanno design creati per slanciare le rotondità e ingannare l’altezza. Ma la domanda che ci si pone davanti allo specchio è sempre la stessa: quale gonna abbinare e con cosa?

Scegli il modello di gonne lunghe in base alla tua altezza

Se hai una statura minuta è ora di sfatare il mito dei modelli delle gonne lunghe. Non è vero che solo chi è alto può indossare questo capo. La gonna lunga può essere sfoggiata tranquillamente anche dalle petit. La scelta dipende dall’abbinamento. Ad esempio, i modelli di gonne lunghe con spacco laterale, così come i modelli di gonne a vita alta o a campana, si addicono benissimo alle scarpe con il tacco e alle scarpe platform per dare slancio alla figura.

Un altro abbinamento efficace che dona l’effetto gambe chilometriche è costituito dall’accostamento di un modello di gonna mini con degli stivali lunghissimi, i cosiddetti cuissardes. Infine, esistono gonne corte e svasate che allungano le gambe grazie all’effetto ottico. A seconda dell’evento o del momento della giornata puoi scegliere di abbinarle con scarpe basse o eleganti. Scopri i nostri consigli su come indossare le gonne con diversi top e come scegliere la gonna perfetta per la tua silhouette.



Come abbinare i top alle gonne di jeans

I modelli di gonne di jeans sono perfetti da indossare negli incontri formali se abbinati con una camicia a righe. Il segreto sta nelle righe verticali che, a differenza di quelle orizzontali, slanciano la figura femminile. Se la gonna di jeans è semplice, puoi sbizzarrirti nella scelta della camicia: in questo caso può essere anche a balze o con forme stravaganti. Una camicia bianca indossata con un modello di gonna di jeans dal colore blu scuro accentuerà i contrasti e distoglierà l’attenzione dai difetti.

Per serate o eventi in compagnia degli amici, come i concerti dove è apprezzata la comodità, un look molto amato è la gonna di jeans abbinata a una t-shirt grintosa in stile rock, con scarpe da ginnastica o un paio di sneakers. Se hai un corpo minuto, in vacanza o in estate puoi indossare un top con stampe floreali legato in vita, una gonna di jeans corta e un paio di sandali bassi. Nel caso volessi indossare un top di pizzo con gonna in jeans corta, ma non ami mettere in risalto le braccia o le maniglie dell’amore, puoi scegliere di indossare un kimono aperto a fantasia dai colori sgargianti e abbinarci un paio di zeppe o di tacchi color nude. L’effetto ti lascerà a bocca aperta.

I migliori tessuti e modelli di gonne in base al tuo fisico

Se sei magra e alta, il consiglio è di optare per modelli di gonne lunghe aderenti che evidenziano i fianchi e risaltano le forme. Le gonne aderenti che arrivano fino al ginocchio, le famose longuette, sono consigliate per le persone slanciate e permettono di giocare con le lunghezze, scegliendo un top corto che metta in risalto la tua bellezza. Sconsigliate invece le maglie o le bluse lunghe. Con i modelli di gonne corte non puoi sbagliare. L’importante è stare attente alle scarpe, azzeccando l’abbinamento giusto.

Per chi non desidera mettere in mostra i fianchi, vanno evitate le gonne lunghe a vita bassa o le gonne plissettate, famose per esaltare le forme. Scegli una gonna con spacchi lunghi o la gonna dal taglio svasato. La regola per risultare più slanciate e sottolineare le curve è preferire le gonne lunghe a vita alta. Decidi tu se indossarle con lunghezze che arrivano fino ai piedi o alla caviglia. Parlando di top estivi, risalteranno di più l’abbronzatura se colorati o con fantasie abbinate a una gonna in tinta unita. In questo caso puoi giocare con gli abbinamenti: vanno bene tutti i tipi di top, come le canottiere o le bluse infilate dentro alla gonna. Per la sera, una camicia semitrasparente o un top corto con paillette ti darà un tocco elegante e sofisticato.

Quando e perché indossare i modelli di gonna a tubino

Alcuni modelli di gonne a tubino, svasate o a ruota, sono perfetti se hai qualche centimetro in più sui fianchi o sulla pancia, ma attenzione al tessuto, che deve essere rigorosamente leggero. Per eventi formali, se ami il tubino ti consigliamo di optare per un modello stretch o contenitivo, in quanto questo tipo di stoffa avvolgente mette in risalto le curve al posto giusto. Si tratta di un evergreen da tenere sempre nell’armadio, adatto sia di giorno che di sera.