Dopobarba

Filtri più popolari
28 articoli

Il dopobarba è un prodotto molto importante da applicare dopo la rasatura per prendersi cura della pelle del viso maschile. Sembra che nel corso degli ultimi anni, questo prodotto abbia perso un po' del suo charme e della sua popolarità e sia usato sempre meno, forse perché visto come spesa aggiuntiva superflua e dunque "sacrificabile" rispetto ad altri prodotti. Sta di fatto che gran parte della popolazione maschile oggi non usa più il dopobarba; eppure questo ha effetti ottimi sui fastidiosi problemi legati alla rasatura quali peli incarniti, irritazioni e secchezza della pelle.

Perché utilizzarlo?

Il fatto che molti non lo utilizzino vuol dire che si tratta davvero di un prodotto superfluo? Assolutamente no, e adesso scopriremo insieme il perché. Il dopobarba è molto importante per ottenere una buona rasatura e non deve mai mancare. Questo perché la rasatura non è altro che un micro trauma della pelle: il passaggio del rasoio esfolia la pelle a un ritmo frequente e, con il passaggio della lama, vengono rimosse anche cellule più superficiali dell'epidermide, indebolendone così la struttura.

La funzione principale del dopobarba è di ammorbidire la pelle e restituirle la sua naturale protezione, lenirla, idratarla e pulirla in profondità. Questa lozione si utilizza anche a scopo preventivo per scongiurare possibili infezioni che si potrebbero verificare dopo l'uso del rasoio. Inoltre, le sue proprietà astringenti contribuiscono a purificare la pelle e chiudere i pori aperti con la rasatura. Un buon prodotto aiuta a prevenire i peli incarniti e a pulire la pelle grazie alle sue proprietà antisettiche. E non dimentichiamo l'aspetto del profumo, che lascia una sensazione davvero piacevole e rinfrescante sul viso.

Dopobarba di tutti i tipi

Parlando di dopobarba possiamo fare riferimento a prodotti molto diversi tra di loro per formulazioni e proprietà.

Esistono migliaia di prodotti in commercio, di tutti i tipi e per tutti i gusti. C'è chi preferisce i dopobarba a base di alcol, dalle proprietà astringenti e disinfettanti, e chi quelli senza, più delicati, idratanti e spesso arricchiti di complessi vitaminici.

La scelta del prodotto più giusto dipende dalle preferenze personali, dal tipo di pelle e dall'effetto che si desidera ottenere. Insomma, non esiste un dopobarba che sia perfetto per tutti, ma piuttosto uno giusto per ogni uomo.

  • A base di alcol: sono ideali per disinfettare la zona rasata del viso, ma aiutano anche a prevenire i peli incarniti, agendo come astringente e antisettico.
  • Senza alcol: sono da preferire in caso di pelli sensibili o particolarmente secche.
  • La versione in gel è emolliente e più rinfrescante; viene rapidamente assorbita e regala un'immediata sensazione di freschezza.
  • La versione in balsamo aiuta a lenire le irritazioni provocate dalla rasatura e la sua formulazione lo rende un prodotto più delicato rispetto agli altri.
  • I dopobarba liquidi sono rapidi da applicare, perfetti per chi è sempre di corsa; inoltre disinfettano e lasciano una piacevole sensazione di freschezza sul viso.

Semplici mosse per una rasatura perfetta

Una rasatura liscia e perfetta non è un'operazione poi così facile da portare a termine. A volte ottenere un effetto levigato può essere un compito arduo, soprattutto per i meno esperti. Per questo è necessario dotarsi degli strumenti giusti per la cura della barba: pennello, sapone o crema da barba, rasoio (a mano libera o con lame) e dopobarba sono essenziali. Poi basterà seguire poche semplici regole.

  • Se possibile, inizia con una doccia calda: in questo modo la pelle si ammorbidirà e i pori si apriranno, favorendo la rasatura.
  • Prima di procedere alla rasatura, applica un olio apposito per creare un effetto barriera e diminuire il rischio di irritazioni. Nel frattempo, immergi il pennello in acqua calda per rendere le setole ancora più morbide.
  • Prosegui insaponando il viso stendendo la crema da barba con il pennello con movimenti circolari, per distribuire il prodotto in profondità fino alla radice del pelo.
  • Passa quindi alla rasatura con il rasoio che preferisci, elettrico o con lame, avendo cura di passarlo prima nel senso della crescita del pelo, così non avrai problemi di follicolite o di ricrescita del pelo sotto la pelle. Procedi poi all'inverso, ovvero contropelo, solo dopo aver nuovamente passato la crema da barba con l'apposito pennello. Infine sciacqua tutto con acqua fredda.
  • Ora è il momento di applicare il tuo dopobarba preferito in modo uniforme su tutta la pelle appena rasata e di stendere un'ultima passata di crema idratante per il viso; crea uno strato protettivo sulla pelle, la idrata e la ammorbidisce e rappresenta il tocco finale perfetto di tutto il procedimento.

Dopobarba, non profumo

Il profumo lasciato dal dopobarba può essere molto gradevole. Ce ne sono per tutti i gusti: dalle fragranze fruttate e agrumate a quelle più speziate, boisé o muschiate. Scegli quella che ti rispecchia di più e applicala dopo ogni rasatura per sentirti sempre in ordine e profumato.

Attenzione però: molti uomini tendono a usare il dopobarba al posto del profumo o come se fosse una fragranza, e questo è un errore. Sebbene la profumazione sia un elemento piacevole, infatti, la sua funzione è ben diversa. Normalmente, i prodotti migliori hanno fragranze piuttosto leggere la cui intensità affievolisce in breve tempo, senza mai risultare eccessiva e invadente per chi la indossa o per gli altri. Se ami i profumi, puoi spruzzare comunque la tua fragranza preferita in seguito all'applicazione del dopobarba; o meglio ancora puoi procurarti un prodotto con le stesse note olfattive del tuo profumo preferito. Molti dei più noti marchi di profumeria propongono il dopobarba corrispondente alle loro fragranze più amate.

Il dopobarba è tra i prodotti che ogni uomo dovrebbe utilizzare sempre, un alleato della tua beauty routine che fa senza dubbio la differenza e non dovrebbe mai mancare nel tuo beauty case. Un viso pulito e ben curato è infatti per un uomo il miglior biglietto da visita.